AnyDesk per macOS

Questa è una traduzione automatica. Per la versione originale, cliccare qui.

Tavola dei Contenuti 

 

Il desktop remoto AnyDesk per macOS ti offre connettività senza interruzioni e una configurazione semplice. Utilizzando client personalizzati, può essere adattato individualmente alle tue operazioni specifiche.

Requisiti di sistema

AnyDesk per macOS è supportato su macOS 10.11 e versioni successive.

MacOS 11.0 Big Sur e versioni successive, nonché dispositivi Apple Silicon sono supportati solo su AnyDesk per macOS 6.1.0 e versioni successive.

I client legacy per macOS 10.10 sono disponibili qui ma non sono più supportati.

Torna all'inizio

Installazione & Disinstallazione

Installazione

Vedi   Installazione – Istruzioni specifiche per il sistema operativo – macOS .

Per impostare le autorizzazioni di sicurezza richieste per ricevere le sessioni in entrata, consulta Autorizzazioni di sicurezza su macOS .

Disinstallazione

Per disinstallare portatile versione di AnyDesk per macOS:

  1. Sposta AnyDesk dalla cartella "Applicazioni" nel Cestino
  2. Elimina il   ~/.anydesk/   e   /etc/anydesk/   cartelle per client AnyDesk standard
  3. Elimina il   ~/.anydesk-ad_<prefix>/ e   /etc/anydesk-ad_<prefix>/   cartelle per client AnyDesk personalizzati

Per disinstallare installata versione di AnyDesk per macOS:

  1. Vai al menu Menu > About AnyDesk
  2. Tieni premuto il tasto opzione/ALT
  3. Fai clic su "Disinstalla" nell'angolo in alto a destra della finestra
  4. Elimina il   ~/.anydesk/   e   /etc/anydesk/   cartelle per client AnyDesk standard
  5. Elimina il ~/.anydesk-ad_<prefix>/  e   /etc/anydesk-ad_<prefix> cartelle per client AnyDesk personalizzati

Avviso:   Tieni presente che l'eliminazione delle cartelle di cui sopra eliminerà definitivamente l'ID AnyDesk e l'alias registrati su quel client AnyDesk e non possono essere ripristinati a meno che non sia stato eseguito un backup. Si prega di vedere   AnyDesk-ID e Alias .

Torna all'inizio

Autorizzazioni di sicurezza

Consulta Autorizzazioni di sicurezza per macOS .

Torna all'inizio

Notarizzazione

Per impostazione predefinita, i client personalizzati non sono firmati da Apple. Ciò significa che gli utenti che avviano il client personalizzato possono ricevere un messaggio di avviso e impedire loro di avviare il client AnyDesk. Una soluzione alternativa è semplicemente fare clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione AnyDesk personalizzata e selezionare "Esegui".

In alternativa, se non desideri visualizzare la richiesta di avviso, puoi abilitare "Notarize Client" in configuratore client personalizzato . Questo invierebbe il tuo client personalizzato macOS ai server Apple per essere autenticato dopo che è stato salvato.

Nota:

Il tempo necessario per autenticare il client personalizzato macOS dipende fortemente dal carico corrente sui server di autenticazione Apple. Ciò significa che il tempo necessario per l'autenticazione può richiedere da 15 minuti a 6 ore.

Se l'autenticazione del cliente richiede più di 6 ore, consigliamo vivamente di fare una copia della configurazione del client personalizzato e di autenticarla.

Tieni presente che il salvataggio di eventuali modifiche alla configurazione del client personalizzato o una nuova versione di AnyDesk per macOS riavvierà il processo di autenticazione.

Torna all'inizio

Accetta finestra

La finestra Accetta viene visualizzata quando viene effettuata una richiesta di connessione al client AnyDesk a meno che "Mostra sempre richieste di sessione in entrata" non sia stato disabilitato in Impostazioni > Sicurezza > Accesso interattivo.

Questa finestra viene sempre mostrata quando c'è una sessione attiva.

macos-anydesk-accept-dialog-e1608549727322-768x929

Da questa finestra, l'utente può:

  • Accetta o rifiuta la richiesta di connessione o disconnetti la sessione attualmente connessa
  • Visualizza l'AnyDesk-ID/Alias che richiede la connessione o è connesso
  • Consulta la crittografia e il tipo di connessione
  • Accedi ai file copiati dal client di connessione se "Sincronizza appunti" è attivo
  • Accedi alla chat con il client di connessione
  • Imposta i permessi del client di connessione
    • La disattivazione di tutte le opzioni in Impostazioni o nella finestra Accetta comporta una sessione di sola visualizzazione.

Torna all'inizio

File Manager

Per avviare una sessione in modalità solo File Manager, inserisci AnyDesk-ID/Alias del dispositivo remoto e fai clic su "Sfoglia file".

File_Share_dropdown

Durante una sessione, è possibile accedere al File Manager anche utilizzando l'icona File nella   Barra degli strumenti di AnyDesk .

Nota:   Le unità di rete e i percorsi UNC non sono attualmente supportati.

Trasferimento file

Vedi   File Manager e Trasferimento file .

Torna all'inizio

Scorciatoie multipiattaforma

A causa della differenza di funzionalità tra i super tasti di macOS, Windows e Linux, non è possibile tradurre direttamente le scorciatoie da tastiera specifiche del sistema operativo.

Quando si utilizza un dispositivo macOS per controllare un dispositivo Windows/Linux o viceversa, utilizzare le scorciatoie del dispositivo da controllare:

macOS Windows/Linux
command (CMD) WIN / SUP
option ALT
control CTRL
Tasti modificatori e loro equivalenti su diversi sistemi operativi.

Esempi

Copia & incolla da Windows/Linux a macOS:

  1. copia con CTRL+C sul dispositivo Windows/Linux locale,
  2. incolla con WIN/SUP+V

Copia & incolla da macOS a Windows/Linux:

  1. copia con CMD+C,
  2. incolla con CTRL+V

Accesso a macOS Spotlight da Windows/Linux

  1. CMD+Spazio (usa WIN/SUP al posto del tasto comando)

Torna all'inizio

Impostazioni

Oltre allo standard   impostazioni presenti su tutte le piattaforme AnyDesk, gli utenti macOS hanno le seguenti opzioni uniche nella scheda "Interfaccia utente" :

Trasmetti le scorciatoie da tastiera:   L'abilitazione di questa opzione consentirà all'utente del client macOS di trasmettere le scorciatoie da tastiera al client remoto.

Accetta tutte le scorciatoie da tastiera remote:   L'abilitazione di questa opzione consentirà l'accesso alle scorciatoie da tastiera aggiuntive definite nelle "Preferenze di Sistema" di macOS > "Tastiera" > Impostazioni "Scorciatoie". Tieni presente che le autorizzazioni aggiuntive dovranno essere accettate sul dispositivo macOS una volta abilitata questa opzione.

Usa il comando destro come chiave host:   Con questa opzione abilitata, solo il tasto Comando sinistro   viene trasmessa al dispositivo remoto. Il tasto Comando destro sarà quindi disponibile per controllare il dispositivo macOS locale.

Torna all'inizio

Audio

La trasmissione audio non è attualmente disponibile per AnyDesk per macOS a causa delle limitazioni del fornitore.

Torna all'inizio

Rubrica  

Consulta Rubrica .

Torna all'inizio